Il club dei perdenti

Andrew Clements, Il club dei perdenti (The Losers’ Club), Rizzoli 2018

Alec fa la seconda media e si chiama così per via di Alec Guinness, l’Obi-Wan Kenobi di Star Wars. Viene da una famiglia di nerd da manuale, ma lui ha una sola passione: la lettura. È una passione talmente divorante da metterlo nei guai a scuola, visto che legge anche quando non dovrebbe. Costretto a iscriversi a uno dei club pomeridiani della scuola, tutto quello che vuole è crearne uno che gli permetta semplicemente di leggere. È un’idea eccellente, nonostante qualche ostacolo imprevisto.

Delizioso racconto da scuola media. Età di lettura: dai nove anni in su.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.